Cattura

Arrivano i nostri! E si chiamano Monuments Men

C’era una volta un movimento nato da cittadini che volevano liberare la cultura, avevano deciso di chiamarsi Invasori, ma non Invasori qualunque, bensì Invasori Digitali.

 

Sembra passato un secolo, ma la prima iniziativa dei protagonisti di oggi risale solo alla primavera 2013. Da allora lo spirito non è cambiato, ma il successo delle loro iniziative è stato tanto inarrestabile e indiscutibile da incassare, in occasione dell’edizione 2014 delle Invasioni Digitali , anche il plauso del Ministro Dario Franceschini.

 

Ma si sa, le orde di tal fatta non stanno mai tranquille e, in attesa di altri interessanti progetti che potete scoprire sul loro sito, hanno deciso di regalarci, insieme all’Associazione Nazionale Piccoli Musei, il Monuments Men Week End.

 

Al grido di Fotografa-Condividi-Salva dal 6 all’8 giugno la squadra  degli Invasori invita  tutti ad emulare i Monuments Men protagonisti dell’ultimo, omonimo film diretto e interpretato da George Clooney.

 

Lo scopo é, come nelle iniziative precedenti, contribuire alla tutela e alla valorizzazione dei beni artistici italiani, promuovendo una concezione aperta, diffusa e condivisa della nostra cultura.

 

Gli obiettivi da salvare, armati di smartphone e tablet, sono:

 

– Musei o siti d’interesse storico chiusi o a rischio chiusura
– Piccoli Musei e/o luoghi poco conosciuti
– Situazioni difficili legate ai beni culturali
– Luoghi dove si trovano le opere salvate dai Monuments Men

 

Le segnalazioni dei singoli sono già in corso e, per tutta la penisola, proliferano i “salvataggi organizzati” contraddistinti in modo inequivocabile dall’hashtag #MonumentsMenWE.

 

Non siate pigri dunque! Quando vi ricapita di poter emulare George e la sua squadra?

 

Tra gli eventi organizzati a Roma e dintorni vi segnaliamo il  “salvataggio” digitale della Necropoli di Porto, lanciata dal Comitato Promotore  Parco Archeologico Fiumicino Ostia Antica nell’ambito delle attività di sensibilizzazione della cittadinanza e delle autorità locali per la realizzazione di un grande Parco Archeologico.

 

@opuspaulicium (Paola Romi)

 

 

Commenti

2 commenti
  1. Johnk185
    Johnk185 dice:

    Hiya, I am really glad I have found this information. Nowadays bloggers publish just about gossips and web and this is really annoying. A good blog with interesting content, that is what I need. Thanks for keeping this website, I’ll be visiting it. Do you do newsletters? Can not find it. dceakedfddgf

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *