Be connected, be free

Professione Archeologo è on line da poche settimane ed oltre a ringraziarvi per l’accoglienza che ci avete riservato (siamo a 1000 visite sul sito!), vogliamo lanciarvi una sfida, che è poi anche una dichiarazione di intenti.

 

Il sito nasce come aggregatore di notizie, opinioni, casi di cronaca “archeologica” più o meno famosa, ma quello che vuole diventare, il suo fine ultimo, è tutto nella tagline che campeggia accanto al nome: un punto di riferimento, un centro di confronto, scambio e condivisione di chi per un verso o per un altro lavora e lavorerà in questo campo. L’obiettivo è ambizioso, ma per come la vediamo qui a Professione Archeologo o si punta in alto o non si punta affatto. Ed è questa la sfida che vogliamo lanciare a tutti voi, colleghi vicini e lontani, che scavate, studiate, catalogate e chissà cos’altro da tutte le parti d’Italia.

 

Scriveteci, raccontandoci le vostre esperienze, quell’episodio significativo che vi è capitato tanto tempo fa oppure ieri, quel pensiero che torna sera dopo sera a farvi compagnia dopo una lunga giornata di lavoro. Realizzate brevi articoli, o racconti a puntate, che spieghino il vostro punto di vista su questo o quel problema, che offrano spunti di riflessione sul nostro lavoro. Che siate esperti lupi di mare, o mozzi alle prime armi, che siate ironici e un po’ disincantati, o entusiasti, oppure smaccatamente realisti, la vostra esperienza è preziosa, le vostre idee altrettanto.

 

Questi sono i nostri contatti, per chiedere, proporre, condividere:

 

Siamo anche su Facebook, Twitter e Google+.

 

Mettiamoci in rete, mettiamoci in gioco.  Saremo le prime a farlo.

Commenti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *